5 febbraio 2022

i-REXFO partecipa alla Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare

i-REXFO dimostra come sia possibile ridurre gli sprechi per migliorare la salute dell’uomo e dell’ambiente, in accordo con lo slogan della 9^ Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare e in linea con i dati del nuovo report dell’Osservatorio Waste Watcher International che ha analizzato il “caso Italia”, al fine di individuare le abitudini di fruizione e gestione del cibo. Partire dall’analisi dei dati è fondamentale per favorire il processo di sensibilizzazione verso la prevenzione degli sprechi.
La Giornata Nazionale, si focalizza soprattutto sul prossimo decennio e sul raggiungimento degli Obiettivi di Sostenibilità dell’Agenda ONU 2030. Secondo i dati dell’Osservatorio Waste Watcher, gli italiani stanno cambiando il loro approccio: il 74% degli intervistati afferma di portare con sé la lista della spesa e il 57% predispone un menù settimanale per evitare di sprecare. L’82% degli italiani verifica cosa deve essere consumato prima in dispensa, inoltre 4 italiani su 5 prestano più attenzione alle porzioni da consumare in tavola.
Insomma gli italiani diventano più consapevoli sul tema dello spreco, grazie soprattutto alle tante campagne di sensibilizzazione che permettono di far conoscere i reali benefici per la salute e per l’intero Pianeta. i-REXFO ha realizzato diverse campagne ed attività nella fase dimostrativa del progetto che saranno presentate nella conferenza finale prevista per il 22 Febbraio 2022, in modalità mista a Copenhagen ed online.  A breve ulteriori notizie!

CONDIVIDI
2
4
4
1
4
4